Si fa il bidet sotto alla fontana a Vallo Scalo: straniero inveisce contro i carabinieri

L'extracomunitario è stato condotto in ospedale dove i medici lo hanno sottoposto al Trattamento Sanitario Obbligatorio

Incredulità, questa mattina, a Vallo Scalo (frazione di Vallo della Lucania), dove un extracomunitario, con indosso solo uno slip, ha iniziato a lavarsi nelle parti intime utilizzando una fontana presente nei pressi della stazione ferroviaria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Sul posto sono giunti i carabinieri, allertati da alcuni passanti. Alla vista dei militari, però, l’uomo ha iniziato ad insultarli e a danneggiare alcune fioriere presenti nella zona. Necessario anche l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato lo straniero all’ospedale “San Luca” dov’è stato sottoposto al Trattamento Sanitario Obbligatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

  • Meteo in Campania, è in arrivo un'ondata di calore: il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento