Cronaca

Vandali danneggiano la sede dell'Arcigay di Salerno, la denuncia

L'invito dell'Arcigay: "Oggi pomeriggio, a partire dalle 16:30, saremo in sede per renderla nuovamente accogliente. Chiunque voglia darci una mano è il benvenuto"

Vandali hanno preso di mira la sede dell'Arcigay "Marcella Di Folco" di Salerno, venerdì sera. A denunciarlo, su Facebook, gli stessi responsabili dell'associazione

"Abbiamo trovato la nostra sede vandalizzata da ignoti che hanno tagliato la porta in ferro, distrutto la porta a vetri e vandalizzato il nostro spazio. Non  è stato rubato nulla, segno del gesto più offensivo e discriminatorio che finalizzato al furto. Nelle prossime ore denunceremo il fatto alle autorità e daremo ulteriori dettagli. Resta l'amarezza di una triste scoperta e la consapevolezza di dover ancora lottare e resistere per i diritti e le tutele di tutte e tutti. La nostra città non è più immune da questi fatti, semmai lo sia stata".

Di qualche ora fa, poi, il ringraziamento a chi ha espresso vicinanza dopo l'increscioso episodio: "Un grazie immenso a tutti coloro che in queste ore hanno dimostrato il loro affetto nei nostri confronti. Un abbraccio immenso. Nulla ci fermerà! Torneremo più forti di prima. Oggi pomeriggio, a partire dalle 16:30, saremo in sede per renderla nuovamente accogliente. Chiunque voglia darci una mano è il benvenuto. Unoltre le nostre attività non si fermano! Vi invito a partecipare al gruppo giovani che si terrà sempre oggi pomeriggio, come ogni sabato, alle ore 18", scrivono dall'Arcigay.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali danneggiano la sede dell'Arcigay di Salerno, la denuncia

SalernoToday è in caricamento