menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali nei cimiteri, il vescovo Giudice: "Non abbassare la guardia, grave disagio sociale"

L'arcivescovo della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno lancia un monito alle istituzioni e alle famiglie dopo gli incresciosi episodi delle ultime settimane

Dopo gli ultimi atti vandalici compiuti all’interno dei cimiteri di Angri, Pagani e Poggiomarino, ma anche in altre città, interviene il vescovo di Nocera Inferiore-Sarno Monsignor Giuseppe Giudice, il quale condanna tali episodi: “Sono segnali da non sottovalutare e decifrare con molta oculatezza. Il rispetto dei morti e dei luoghi in cui riposano ha sempre segnato il cammino di ogni popolo, al di là della fede e della cultura”.

Il monito

Per monsignor Giudice “l’oltraggio ai cimiteridice di un grave disagio sociale, dove gente sprovveduta, fosse anche un piccolo numero, non si ferma più neanche dinanzi alla morte, spinta da bassi e malsani istinti e profitti. Come Vescovo, alzo la voce e invito tutti – famiglie, scuole parrocchie, istituzioni – a non abbassare la guardia e a ristabilire un patto educativo, attento soprattutto alle nuove generazioni, per ricucire la sfilacciatura del tessuto sociale. Qui – conclude - non è in gioco solo la fede, dono preziosissimo, ma il concetto stesso di persona e di umanità, che rasenta l’inciviltà. Invito non solo a pregare ma a riflettere e operare in sintonia e comunione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento