rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Ravello / piazza della Concordia

Venditori abusivi, sequestri a piazza della Concordia e a piazza Mazzini

Vigili urbani impegnati in tutta la città in controlli annonari, in operazioni di controllo del territorio e nello sgombero di un accampamento abusivo allestito in lungomare Tafuri: l'area è stata ripulita e bonificata

Nell'ambito di controlli di polizia annonaria i vigili urbani di Salerno, agli ordini del capitano Eduardo Bruscaglin, hanno compiuto un sequestro penale di cd e dvd contraffatti, circa 170, nella zona di piazza della Concordia, in pieno centro cittadino. Il venditore ambulante, alla vista degli agenti, si è prontamente dato alla fuga. Due sequestri amministrativi sono stati invece effettuati in piazza Mazzini: i vigili urbani hanno sequestrato prodotti per la persona a due venditori ambulanti provenienti dalla provincia di Napoli. Ad ognuno di loro è stata elevata una sanzione di 5164 Euro.

Vigili urbani impegnati anche in servizi di controllo del territorio: cinque cittadini che effettuavano la questua sono stati sanzionati ed allontanati dagli agenti; contravvenzionati ed allontanati anche quattro parcheggiatori abusivi: per ognuno di loro è scattata una multa di 726 Euro. Tre titolari di pubblici esercizi sono stati multati per 413 Euro per aver fatto affiggere manifesti o locandine pubblicizzanti le loro attività fuori dagli spazi consentiti.

Un cittadino di un comune limitrofo, sorpreso ad abbandonare rifiuti, è stato sanzionato con 500 Euro di multa. Multato inoltre un commerciante che effettuava la vendita in saldo fuori periodo. Su lungomare Tafuri invece i vigili urbani hanno sgomberato un accampamento all'interno del quale bivaccavano due cittadini stranieri comunitari. L'area è stata in seguito ripulita e bonificata dagli operai del consorzio di bacino Salerno 2.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori abusivi, sequestri a piazza della Concordia e a piazza Mazzini

SalernoToday è in caricamento