Vento e gelo a Salerno: spargisale in azione, alberi pericolanti

Un mezzo della Protezione Civile è stato impegnato in nottata a Giovi per lo spargimento di sale sulla strada ghiacciata. Palo della luce pericolante ad Ostaglio, chiusi il cimitero e i parchi cittadini, corrono i vigili del fuoco

Alberi pericolanti, cimitero e parchi chiusi a Salerno: Il centralino dei vigili del fuoco è stato preso d'assalto, in queste ore, dalle continue richieste di soccorso dei cittadini. Raffiche di vento gelido sferzano alberi e aiuole e i caschi rossi sono al lavoro per limitare i danni. Mentre a Cava de' Tirreni un uomo è morto, schiacciato da un pino, in città un intervento urgente è stato portato a termine in nottata, ad Ostaglio: palo della luce pericolante, i vigili del fuoco hanno scongiurato il pericolo.

Rioni collinari

Un mezzo della Protezione Civile è stato impegnato in nottata a Giovi per lo spargimento di sale sulla strada ghiacciata. La sede stradale è stata liberata dal ghiaccio che si era formato per il brusco abbassamento della temperatura e la circolazione è poi defluita con regolarità, complice anche il sole mattutino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alberi pericolanti

La ricognizione e i sopralluoghi sono subito scattati, in città. I vigili del fuoco lavorano senza sosta ma il settore comunale "Verde Pubblico" aggiorna di continuo la mappa delle criticità. Una lettrice ci segnala anche in via Aldo Borrelli. "Ci sono alberi pericolanti in varie zone della città ma nulla di gravissimo, al momento - ha detto l'assessore comunale all'ambiente, Angelo Caramanno - l'aspetto più evidente è la spazzatura che si è riversata in strada, complici le forti raffiche di vento, in nottata. Il cimitero a Brignano e i parchi cittadini restano chiusi, in via precauzionale. Consigliamo anche di non coprire i tubi dell'acqua e di lasciare i rubinetti leggermente aperti. Monitoriamo costantemente le condizioni meteo e siamo pronti ad intervenire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Restrizioni per le norme anti-Covid: Sal De Riso chiude i battenti, l'annuncio

  • Nuovo Dpcm, commercianti bloccano la strada a Nocera Inferiore: traffico in tilt

  • Covid-19, ordinanza di De Luca: resta il coprifuoco, confermata la Dad

  • Coronavirus, altri 262 casi positivi nel salernitano: i dati del Ministero

  • Scafati, alunne bendate durante l'interrogazione a distanza: parla il preside

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento