rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Vertenza Consorzio Bacino Salerno 2: l'appello di Rispoli

Il segretario generale della Fiadel s'è fatto portavoce anche della preoccupazione dei lavoratori per stipendi non pagati: l’Agenzia delle Entrate ha bloccato i conti correnti all'Ente

"Chiarezza sulla vertenza del Consorzio di Bacino Salerno 2". La chiede Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel Salerno facendo un appello alla Prefettura presso la quale, oggi, è stato anche convocato un incontro per esaminare le problematiche relative all'ex Stir. “C’è tensione tra i lavoratori a causa di un’emergente insicurezza occupazionale - dice Rispoli - le prospettive future sono incerte, visto che l’Ente d’Ambito si era impegnato a convocare specifico incontro ancora non avvenuto, per non parlare della mancata retribuzione con parte della tredicesima mensilità 2017 e quella relativa allo scorso mese di marzo non riscosse”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Consorzio Bacino Salerno 2: l'appello di Rispoli

SalernoToday è in caricamento