Cronaca

Vertenza Consorzio Bacino Salerno 2: l'appello di Rispoli

Il segretario generale della Fiadel s'è fatto portavoce anche della preoccupazione dei lavoratori per stipendi non pagati: l’Agenzia delle Entrate ha bloccato i conti correnti all'Ente

Angelo Rispoli

"Chiarezza sulla vertenza del Consorzio di Bacino Salerno 2". La chiede Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel Salerno facendo un appello alla Prefettura presso la quale, oggi, è stato anche convocato un incontro per esaminare le problematiche relative all'ex Stir. “C’è tensione tra i lavoratori a causa di un’emergente insicurezza occupazionale - dice Rispoli - le prospettive future sono incerte, visto che l’Ente d’Ambito si era impegnato a convocare specifico incontro ancora non avvenuto, per non parlare della mancata retribuzione con parte della tredicesima mensilità 2017 e quella relativa allo scorso mese di marzo non riscosse”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Consorzio Bacino Salerno 2: l'appello di Rispoli

SalernoToday è in caricamento