Vertenza forestali, Tavella (Cgil Campania): "Prioritario garantire stuipendi ai lavoratori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Bisogna dire basta ad ogni forma di speculazione sui forestali. E' necessario garantire gli stipendi ai lavoratori che, nonostante il disagio provocato dai ritardi che si registrano nell'erogazione dei salari, non restano a casa ma continuano a svolgere quotidianamente il loro importante compito".


Lo ha detto il segretario generale della Cgil Campania, Franco Tavella, intervenendo questa mattina alla manifestazione promossa davanti alla sede della Regione Campania, in via Santa Lucia a Napoli, dalle organizzazioni di categoria per lo sciopero generale regionale dei forestali.


"Ai sindaci e ai consiglieri regionali che oggi non sono qui al fianco dei lavoratori - ha aggiunto Tavella - vogliamo ricordare che ci sono migliaia di lavoratori senza salario da mesi e che questa incomprensibile situazione imporrebbe una mobilitazione non solo dei diretti interessati e delle organizzazioni sindacali ma anche una diversa sensibilità istituzionale”.
“Alla Regione Campania – ha concluso Tavella – chiediamo di uscire da un meccanismo farraginoso basato su progetti e di commissariare le Comunità Montane inadempienti, garantendo l'erogazione degli stipendi a fine mese".

Torna su
SalernoToday è in caricamento