rotate-mobile
Cronaca

Vertenza polizia municipale a Salerno, Rispoli: "Mantenere impegni su assunzioni"

Si è tenuta ieri mattina la riunione con il comandante della polizia municipale nel contesto degli incontri già programmati per il ritorno dell'allerta nel Comune di Salerno

Si è tenuta ieri mattina la riunione con il comandante della polizia municipale nel contesto degli incontri già programmati per il ritorno dell'allerta nel Comune di Salerno. Angelo Rispoli, segretario generale della Csa Salerno, ha dichiarato: "Ci è stato comunicato che, per quanto riguarda la questione della cella di sicurezza, saremo presto informati sui tempi di realizzazione. Il comandante ha concordato con le altre forze di polizia che qualsiasi fermato sarà portato nelle celle di sicurezza di altre forze di polizia".

La riunione

"È stato deciso - aggiunge Rispoli - di avviare un progetto straordinario per rafforzare la presenza durante l'estate. Come segretario del Csa Salerno, applaudo questa iniziativa, che è una cosa ricorrente, ma questo non nega la necessità di procedere con le assunzioni. Ieri mattina è stato detto che la fornitura delle uniformi sarà completata entro giugno. Se questo è un fatto positivo, adesso possiamo solo dire che sono state date le cinture e poco altro. Era quasi una specie di scherzo. Tuttavia, la notizia uscita ieri mattina, che la fornitura sarà completata entro giugno, è stata confermata da un impegno di entrambe le parti. Dobbiamo fare un'ulteriore apertura di credito che abbiamo concordato. D'altra parte, però, la parte pubblica deve rendersi conto che la scadenza di giugno è imperativa".
"Inoltre," ha concluso Rispoli, "non appena arriverà giugno, saremo informati sui dati per la nuova centrale operativa e per finalizzare la fornitura di apparecchiature radio. Siamo in attesa per la verifica degli impegni assunti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza polizia municipale a Salerno, Rispoli: "Mantenere impegni su assunzioni"

SalernoToday è in caricamento