Via Leucosia, al via i lavori per la discesa a mare

Ruspe in azione a Mercatello. Entro il fine settimana, sarà possibile accedere direttamente alla spiaggia. Sono partiti stamattina anche i lavori di riqualificazione della piazzetta di via De Caro

Foto pagina fb Sindaco Enzo Napoli

Ruspe in azione a Mercatello: sono cominciati stamattina i lavori per il ripristino della discesa a mare in via Leucosia. La previsione dell'amministrazione comunale è che entro il fine settimana sarà possibile accedere direttamente alla spiaggia libera del litorale, ubicata nella parte orientale della città. Nei mesi scorsi, alcuni lettori avevano segnalato disservizi e disagi.

La visita

Stamattina in via Leucosia ha effettuato un sopralluogo anche il sindaco di Salerno, Enzo Napoli. Il primo cittadino ha poi pubblicato sulla propria pagina facebook le prime immagini dei lavori in corso. Gli operai hanno lavorato alla rampa d'accesso alla spiaggia. Tanta curiosità e domande pressanti anche da parte dei residenti e dei bagnanti che stamattina affollavano la spiaggia di Mercatello.

Via De Caro

Sono partiti stamattina anche i lavori di riqualificazione della piazzetta di via De Caro. Sarà demolita, verrà sostituita l'attuale pavimentazione e sarà anche realizzata una guaina. Quest'ultimo intervento consentirà di evitare infiltrazioni d'acqua nel parcheggio sottostante. Utilità, decoro ma anche spazi per i bambini: nella piazzetta saranno posizionate giostrine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento