rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Centro / Via Giovan Angelo Papio

Via Papio, bombole di elio in un appartamento

Blitz dei vigili urbani: tredici cittadini stranieri regolari alloggiavano in un'abitazione senza contratto. Segnalato il proprietario. Portate via due bombole di Elio

Erano (e sono) tutti regolari sul territorio italiano ma alloggiavano in un appartamento senza un regolare contratto: blitz della polizia municipale in un appartamento in via Papio. In seguito a diverse segnalazioni gli uomini della polizia municipale, agli ordini del capitano Eduardo Bruscaglin, hanno sottoposto a controllo un appartamento della zona scoprendo al suo interno la presenza di 13 cittadini del Bangladesh. I domiciliati erano tutti in possesso di regolare permesso di soggiorno ma l'intestatario del contratto di locazione è stato segnalato per la mancata comunicazione in questura della dichiarazione di ospitalità.

Nel corso del controllo i caschi bianchi hanno inoltre scoperto la presenza di due bombole contenenti gas compresso: allertati i vigili del fuoco, questi ultimi hanno scoperto che si trattava di Elio e le hanno quindi allontanate dall'abitazione. Nell'appartamento era presente anche un quattordicesimo cittadino originario del Bangladesh: quest'ultimo non era però in possesso del permesso di soggiorno ed è stato quindi condotto in questura. A suo carico è scattato il decreto di espulsione dal territorio nazionale oltre ad una denuncia per essersi intrattenuto sul territorio nazionale senza il regolare permesso di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Papio, bombole di elio in un appartamento

SalernoToday è in caricamento