Cronaca Torrione / Via Torrione

Via Torrione, gli agenti sequestrano un monopattino e una bici elettrica

E' probabile che i due mezzi appartengano alla classica dei "ciclomotori". In tale caso per i trasgressori scatteranno verbali inerenti la guida eventuale senza patente, senza casco, senza assicurazione, senza targa e senza certificato di immatricolazione

Nel pomeriggio di ieri, in via Torrione, gli agenti del reparto Motociclisti della polizia municipale hanno fermato e posto sotto sequestro cautelare un monopattino elettrico e una bicicletta a pedalata assistita (ma in realtà elettrica in quanto munita di acceleratore-potenziometro). Entrambi, adesso, verranno sottoposti a perizia tecnica presso gli uffici della Motorizzazione, che si pronunceranno sulla eventuale classificazione o meno a "ciclomotore". In tale caso per i trasgressori scatteranno verbali inerente la guida eventuale senza patente, senza casco, senza assicurazione, senza targa e senza certificato di immatricolazione (logicamente con la confisca dei mezzi).

L'uso di queste "macchine", infatti, è riservato tassativamente in proprietà private e non in aree pubbliche. La polizia municipale di Salerno, ormai da anni, si prodiga per il rispetto di tale problematica, adottando un "modus operandi" peraltro condiviso e praticato anche da altre forze di Polizia Statali, ma anche da altre Polizie Locali al di fuori della Regione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Torrione, gli agenti sequestrano un monopattino e una bici elettrica

SalernoToday è in caricamento