menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Questione Viadotto Gatto e caso San Matteo: parla il sindaco Napoli

A margine di una conferenza stampa, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha risposto alle domande di alcuni cronisti, sui temi caldi degli ultimi giorni

Riflettori puntati sul viadotto Gatto e su San Matteo: a margine di una conferenza stampa, il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha risposto alle domande di alcuni cronisti, sui temi caldi degli ultimi giorni.

Il viadotto

In particolare, circa le verifiche sui ponti e sui viadotti richieste dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il primo cittadino ha detto: "Abbiamo risposto nei tempi necessari: ieri sera c'è stato un incontro ad hoc con i sindaci e i responsabili della mobilità provinciali. Tra l'altro per il viadotto le indagini erano partite da gennaio, prima della tragedia di Genova. Faremo entro settembre le prove di carico con strumenti sofisticati per capire i gradi di flessibilità del manufatto, fino ad arrivare ad un monitoraggio h24 grazie a dei sensori. Tutto, ad ogni modo, si risolverà con il completamento di Porta Ovest".

San Matteo

In merito all'entrata della statua di San Matteo a Palazzo di Città, prevista il 18 per volere del Vescovo Moretti invece che il 21, giorno della processione, il sindaco ha precisato: "Ho fatto una richiesta semplice e rispettosa: perchè portare nell'atrio del comune il Santo in un giorno feriale e non in quello festivo? Rispettando l'autonomia del vescovo, ho posto tale domanda negli interessi della cittadinanza", ha concluso Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento