menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vibonati, una trentenne tenta il suicidio lanciandosi dalla finestra

La donna è stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Vallo della Lucania e le sue condizioni sono gravi. E' madre di un bambino

Due tentati suicidi in poche ore. Dopo l’impiegata comunale di Eboli, una giovane donna di poco più di 30 anni, madre di un bambino, si è lanciata dalla finestra del secondo piano di casa sua a Vibonati. La donna – riporta il Giornale del Cilento - è stata trasportata d'urgenza all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania e le sue condizioni di salute sono gravi.  

Ancora sconosciuti i motivi del gesto estremo. Molto probabilmente la donna soffre di depressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento