menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Video Festival Internazionale di Imperia, vince il mediometraggio “La consegna”

Il lavoro è stato scritto dal battipagliese Gerardo Petrosino, che lo ha diretto insieme a Vincenzo Campitiello. Presenti nel cast diversi salernitani

Grande festa nella serata di ieri ad Imperia dove, a vincere la decima edizione del Video Festival Internazionale, è stato il mediometraggio “La consegna”, scritto dal battipagliese Gerardo Petrosino, che lo ha diretto insieme a Vincenzo Campitiello. Nel cast compaiono numerosi attori professionisti, come Claudio Lardo, Massimo Pagano, Antonello Cianciulli, Gaetano Troiano, Umberto Anaclerico. Si tratta di un film che, in poco meno di quaranta minuti, riesce a ricostruire un Paese immaginario dove, in un’atmosfera inquietante, un presidente/dittatore terrorizza la popolazione grazie al suo progetto di omologazione delle masse, basato sull’ignoranza.

Lo spettatore si ritrova in una dimensione senza tempo e senza riferimenti geografici precisi; tuttavia, i paesaggi e i colori della provincia di Salerno sono perfettamente riconoscibili. La storia si sviluppa in modo avvincente: il clima cupo di un regime totalitario, che per appiattire lementi arriva a distruggere i libri e a diffondere una nuova (sub)cultura fondata sul gossip e il nulla televisivo, viene rappresentato in modo grottesco e con delle vene ironiche che la sceneggiatura affida alla bravura degli attori. Molti sono anche gli attori di Battipaglia e della compagnia Avalonteatro, come la brava Assunta Marino, la piccola protagonista Sara Petrosino ed i giovani Salvatore Illeggittimo e Lucio Vincenzo Campitiello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento