Cronaca

Videogiochi irregolari: il Questore chiude un circolo ricreativo di Pagani

Il provvedimento è provvisorio: durerà 10 giorni. La decisione è scaturita dalla segnalazione fatta dalla Guardia di Finanza, Compagnia di Scafati

Foto archivio

Il Questore della provincia di Salerno ha sospeso per 10 giorni l'attività di un circolo ricreativo a Pagani. Al suo interno, c'erano videogiochi fuorilegge.

La decisione

Il provvedimento è scaturito dalla segnalazione fatta dalla Guardia di Finanza - Compagnia di Scafati, per la violazione all’art.110 TULPS. Durante un controllo effettuato presso il circolo, i militari hanno scoperto 2 videogiochi in uso non conformi alla normativa, entrambi sottoposti anche a sequestro. Analoghi provvedimenti di sospensione delle attività erano stati già adottati dal Questore nel periodo compreso tra luglio 2016 e settembre 2018 dopo segnalazioni della Guardia di Finanza.

La foto che pubblichiamo è di archivio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videogiochi irregolari: il Questore chiude un circolo ricreativo di Pagani

SalernoToday è in caricamento