Salerno e Vietri al setaccio: denunce e sanzioni, il blitz

Denunciati 5 parcheggiatori abusivi e 3 prostitute sono state sanzionate. Il monitoraggio continua, insieme al personale della Polizia Municipale presso gli esercizi commerciali

Controlli serrati durante il week-end, da parte dei Carabinieri di Salerno in tutto il territorio del capoluogo e nella vicina Vietri sul mare. Verificati oltre 100 veicoli e 130 persone.

Le sanzioni

Sono scattate, dunque, 20 sanzioni per violazioni al codice della strada (mancanza di copertura assicurativa, guida senza patente, guida senza casco, mancata revisione), 4 i veicoli sequestrati ed altrettanti colpiti da fermo amministrativo. Denunciati 5 parcheggiatori abusivi e 3 prostitute sono state sanzionate. Il monitoraggio continua, dunque, insieme al personale della Polizia Municipale, anche presso gli esercizi commerciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento