rotate-mobile
Cronaca Vietri sul Mare

Giallo a Vietri: rinvenuto il cadavere di un uomo di 48 anni, si indaga

Si tratta di un cittadino lituano, K.A., di 48 anni, senza fissa dimora: sarà l'autopsia a fornire certezze in merito alle cause del decesso

Lo hanno notato alcuni passanti riverso sulla spiaggia privata del Lloyd's Baia Hotel, tra Vietri e Salerno, già privo di vita. Rinvenuto il cadavere di un uomo recuperato grazie all'allarme lanciato da alcuni cittadini che lo hanno scorto dal costone.  Si tratta di un cittadino lituano, K.A., di 48 anni, senza fissa dimora. L'uomo, da un primo esame esterno, sarebbe deceduto per annegamento: il cadavere presentava una vasta ferita lacero contusa alla testa nella regione frontale, dove erano evidenti ancora diversi punti di sutura.

Sul posto, subito le forze dell'ordine per risalire all'identità della vittima e ricostruire la dinamica della tragedia. Il cadavere è ora nell'obitorio dell'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno: le indagini avviate subito dopo il rinvenimento dalla Polizia di Frontiera, diretta dal vice questore aggiunto Giuliana Postiglione, hanno consentito nel giro di poche ore di dare un nome alla vittima che, da quanto si è appreso era solito frequentare sia le località Salernitane sia quelle dell'Avellinese. Si attende l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Vietri: rinvenuto il cadavere di un uomo di 48 anni, si indaga

SalernoToday è in caricamento