rotate-mobile
Cronaca Vietri sul Mare

Fioriere cittadine distrutte a Vietri sul Mare, la rabbia del sindaco: "Balordi"

Lo denuncia il sindaco Giovanni de Simone. I carabinieri hanno poi individuato gli autori dei danneggiamenti

Vandali in azione, nella notte scorsa a Vietri, a danno delle fioriere cittadine. Lo denuncia il sindaco Giovanni de Simone. Alcuni balordi hanno “dato sfogo alla loro stupidaggine” distruggendo dei vasi, alcuni di questi all’altezza della villa comunale.

Lo sfogo

Questa notte dei balordi hanno dato sfogo alla loro stupidaggine prendendosela con dei vasi. Grazie all’intervento delle forze dell’ordine sono stati individuati e stamattina procederò alla denuncia per danni al bene pubblico per far risarcire il comune. Sono atti che lasciano senza parole e che denotano, per questi soggetti, il dramma di un serio disagio sociale.

La denuncia

I carabinieri, in mattinata, hanno colto in flagranza e denunciato gli autori, S.R. di 33 anni e T.R. di 37, entrambi pregiudicati e già noti alle forze dell'ordine. Avevano distrutto una dozzina di fioriere in corso Umberto I, appartenenti ad esercizi commerciali e 20 in ceramica smaltata dell'arredo urbano, in via De Marinis.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fioriere cittadine distrutte a Vietri sul Mare, la rabbia del sindaco: "Balordi"

SalernoToday è in caricamento