rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Servizio vigilanza di Piazza della Libertà: la società esclusa fa ricorso al Tar

Il servizio di vigilanza è stato affidato fino al 30 ottobre alla società Cosmopol, importo di 17.621 euro. Dopo l'affidamento, sono state aggiunte 200 ore di sorveglianza, ulteriore esborso di 4.299 euro, per far fronte anche ai gravi atti vandalici provocati da ignoti

L'aggiudicazione del servizio di vigilanza privata di Piazza della Libertà finisce al Tar. Il ricorso ai giudici amministrativi - scrive il quotidiano La Città - è stato presentato dalla Europolice di Castel San Giorgio, la società che era stata esclusa dalla procedura Mep.

I dettagli

Il servizio di vigilanza è stato affidato fino al 30 ottobre alla società Cosmopol, importo di 17.621 euro. Dopo l'affidamento, sono state aggiunte 200 ore di sorveglianza, ulteriore esborso di 4.299 euro, per far fronte anche ai gravi atti vandalici provocati da ignoti, che hanno lasciato graffiti e imbrattato i corrimano della passeggiata con olio di motore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio vigilanza di Piazza della Libertà: la società esclusa fa ricorso al Tar

SalernoToday è in caricamento