Distaccamento dei Vigili del fuoco ad Agropoli: via libera dal Ministero

L’effettiva possibilità di istituzione di un nuovo distaccamento dipenderà ora, dall’attuazione della nuova riforma ordinamentale, relativa ai caschi rossi, in itinere

Via libera, da parte del Ministero, per l'apertura definitiva del distaccamento dei Vigili del fuoco ad Agropoli. In una nota a firma del capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, Gioacchino Giomi, infatti, è stato comunicato al Comune di Agropoli, di condividere “la proposta di ottimizzazione del dispositivo di soccorso del Comando Vigili del fuoco di Salerno mediante un’ulteriore sede distaccata ubicata nel Comune di Agropoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La soddisfazione del sindaco

La notizia è stata colta con grande soddisfazione dal sindaco Adamo Coppola: "Il nostro lavoro, iniziato nel 2014, sembra stia giungendo finalmente a dare i frutti sperati. In accordo con il Comandante dei Vigili del fuoco di Salerno, Adriano De Acutis, si sta spingendo da tempo affinché Agropoli abbia una sede permanente dei caschi rossi, un servizio fondamentale per i cittadini del luogo, ma anche di quelli delle aree limitrofe. Un primo passo è stato fatto questa estate, quando è stato attivato un distaccamento estivo presso un locale, di 700 metri quadrati con 1.000 metri quadrati di spazio esterno, sito in località Mattine". L’effettiva possibilità di istituzione di un nuovo distaccamento dipenderà ora, dall’attuazione della nuova riforma ordinamentale, relativa ai caschi rossi, in itinere. E’ in discussione nella Commissione alla Camera uno studio per una rivisitazione e un riordino del Corpo dei Vigili del Fuoco. Questo dovrebbe portare anche a novità sull’organico: parte dello stesso, potrebbe essere destinato ad Agropoli, portando così all’apertura definitiva di un distaccamento sul territorio comunale di Agropoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento