rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Emergenza neve al Centro Italia, arrivano aiuti anche dal salernitano

Prezioso l'intervento di salvataggio di 16 pecore e 9 agnelli intrappolati all’interno di una stalla crollata in seguito alle scosse e alla neve

E’ partita questa mattina, dal centro logistico di San Marco Evangelista, la colonna mobile della Regione Campania per garantire supporto alle operazioni di soccorso alla popolazione nelle zone colpite dall’emergenza neve nel centro Italia. Scopo dei volontari, è supportare il ripristino della viabilità e il raggiungimento di piccole frazioni in Abruzzo e, in particolare, a Basciano, in provincia di Teramo. Sono impegnati, al momento, 12 operatori regionali dotati di 12 mezzi, tra autocarri, fuoristrada, bobcat e attrezzature per gli interventi. I mezzi rientrano nella dotazione della colonna Mobile regionale.

La colonna Mobile dei Vigili del Fuoco di Salerno guidata dai Capo Squadra Emilio Stanzione e Luciano Colantuono e formata da 9 persone, intanto, ha tratto in salvo il 18 gennaio, a Monte San Martino in provincia di Macerata (sospendendo la messa in sicurezza degli edifici di interesse storico a Tolentino a causa delle avverse condizioni meteo), 16 pecore e 9 agnelli intrappolati all’interno di una stalla crollata in seguito alle scosse e alla neve. Gli uomini dei Nis di Salerno allertati alle ore 8:30 sono partiti da Tolentino, a bordo di tre fuoristrada, ed hanno raggiunto alle ore 11 Monte San Martino, in provincia di Macerata. Durante il viaggio hanno dovuto soccorrere diversi automobilisti. Inoltre, dopo l’operazione di salvataggio, i Vigili del Fuoco sono stati bloccati da una bufera di neve e, infine, si sono avviati per rientrare al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve al Centro Italia, arrivano aiuti anche dal salernitano

SalernoToday è in caricamento