Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Reparti speciali Vigili del Fuoco: è terminato il corso per soccorritori acquatici

I partecipanti hanno effettuato molte manovre di soccorso a mare, nella cornice della Costiera Amalfitana. Hanno sfruttato le peculiarità della morfologia sottomarina interna ed esterna della "Grotta di Pandora", che sbocca nel braccio di mare antistante Maiori

E' terminato il corso per soccorritori acquatici, che ha visto coinvolti i Vigili del Fuoco - personale dei Comandi della Regione Campania. I partecipanti hanno effettuato molte manovre di soccorso a mare, nella cornice della Costiera Amalfitana. Hanno sfruttato le peculiarità della morfologia sottomarina interna ed esterna della "Grotta di Pandora", che sbocca nel braccio di mare antistante Maiori. Sono stati effettuati addestramenti mirati anche nelle ore notturne. Il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco è composto da diversi reparti speciali: soccorso aereo, nuclei NBCR, sommozzatori, NIA, TAS, SAF, aeroportuali, portuali, reparti AIB e DOS per lo spegnimento incendi. Sono coordinati in attività sinergica e assicurano assistenza e soccorso. 

Le altre operazioni

In contemporanea, il personale soccorritore acquatico operativo del Comando Vigili del Fuoco di Salerno è impegnato dal fino al 19 settembre nel campionato mondiale di match race a vela per non vedenti senza accompagnatore, che si sta svolgendo nel braccio di mare antistante la città di Salerno. Nelle giornate delle regate, il personale dei Vigili del Fuoco, in segno di solidarietà, effettuerà assistenza alle barche e vigilerà sulla sicurezza del campo di regata. 

     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reparti speciali Vigili del Fuoco: è terminato il corso per soccorritori acquatici

SalernoToday è in caricamento