Concorso per vigili stagionali: ombre sulla modalità di correzione degli elaborati

Sono stati diversi i candidati che hanno riscontrato delle differenze tra il numero delle risposte date ed il numero delle risposte rilevate dal lettore ottico usato per la correzione

Gli aspiranti vigili stagionali in attesa davanti al Centro Sociale

Arrivano immancabili i dubbi e le polemiche sul concorso per i vigili stagionali. Sono stati diversi, infatti, i candidati che hanno riscontrato delle differenze tra il numero delle risposte date ed il numero delle risposte rilevate dal lettore ottico usato per la correzione. Uno dei casi è giunto alle orecchie del consigliere comunale Dante Santoro che ha chieso che la vicenda sia portata all'attenzione del comandate Cantarella e della Commissione Trasparenza del Comune di Salerno.

Proprio il presidente della commissione, Antonio Cammarota, ha inserito nell'ordine del giorno la vicenda del concorso per chiedere informazioni alla società esterna che ha organizzato il concorso circa le modalità di correzione degli elaborati e sul perchè non sia prevista una deroga al voto di idoneità per allargare la graduatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento