menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugno di ferro contro la sosta selvaggia: 33 multe e 16 auto rimosse

Sempre nell'ambito dei quotidiani controlli i vigili urbani hanno sanzionato ed allontanato 2 questuanti che posizionatisi davanti a supermercati, infastidivano i passanti

Continua la lotta dei vigili urbani di Salerno contro la sosta selvaggia. Nell’ambito del progetto “Salerno Strade Sicure”, nella giornata odierna due pattuglie automontate del reparto motociclisti, hanno provveduto ad elevare ben 33 sanzioni, in particolare per sosta in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, nelle curve sugli attraversamenti pedonali, nelle aree riservate ai disabili ed ai mezzi del Cstp e a rimuovere 16 veicoli, sia nella zona orientale che occidentale della città.

Sempre nell'ambito dei quotidiani controlli i caschi bianchi hanno sanzionato ed allontanato 2 questuanti che posizionatisi davanti a supermercati, infastidivano con pressanti richieste di denaro gli avventori e passanti. Poi hanno verbalizzato 3 persone dedite alla prostituzione nei pressi dello stadio “Arechi” con una sanzione di 500 euro che, analogamente, veniva comminata ad altrettante persone provenienti da altro comune, con le quali si intrattenevano.

Infine i vigili hanno multato e allontanato 2 parcheggiatori abusivi ai quali hanno confiscato le somme illecitamente percepite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento