rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Villa dei Fiori: i cittadini di Nocera Inferiore contro le scelte dell'amministrazione comunale

Una indagine SWG, presentata in conferenza stampa, mostra i numeri del dissenso. Solo il 7% approva il comportamento dell’amministrazione

Impedire l’ampliamento di Villa dei Fiori è una decisione sbagliata per l’89% degli intervistati; l’84% ritiene giuste le manifestazioni dei lavoratori e poi, il dato più rilevante, quasi 2 nocerini su tre affermano che la vicenda di Villa dei Fiori mette a rischio i diritti dei lavoratori e la libertà di espressione dei cittadini. Sono i risultati dell'indagine dell'istituto SWG, presentati questa mattina durante una conferenza stampa a Nocera Inferiore.

Il commento

"Dobbiamo chiederci – ha detto Domenico Vuolo, amministratore di Villa dei Fiori – se i cittadini di Nocera sono liberi di difendere i propri diritti, di esprimere le proprie opinioni, di partecipare alla vita pubblica della loro città. La risposta che loro stessi hanno dato è che non lo sono, e questo è un fatto di una gravità inaudita". 


Gli interventi

Alla conferenza stampa sono intervenuti il segretario provinciale della UIL, Raffaele Albano, il coordinatore provinciale Sanità Privata CISL Antonio De Sio, il coordinatore provinciale Terzo settore Sanità CISL, Antonio Malangone. Tutti hanno sottolineato l’assurdità di una vicenda che ha visto il Comune agire contro i lavoratori, contro il miglioramento dei servizi e contro gli interessi dei cittadini. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa dei Fiori: i cittadini di Nocera Inferiore contro le scelte dell'amministrazione comunale

SalernoToday è in caricamento