De Luca Junior indagato per corruzione, il Governatore: "Non vi preoccupate di queste effervescenze"

Il Governatore, preferendo non esprimere commenti in merito alla vicenda giudiziaria che sta interessando il figlio, ha risposto così ad un cronista: "Pensate alle nuove generazioni e agli asili nido, non vi preoccupate di queste effervescenze"

"Cari ragazzi, allargatevi per le interviste, ma non allargatevi troppo": così ha esordito questa mattina, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in occasione di una conferenza tenuta a Salerno. La precisazione, probabilmente, avrebbe voluto evitare domande "scomode" in merito alla vicenda giudiziaria che sta interessando il figlio, Roberto De Luca, indagato per corruzione.

Il commento

Ma il quesito "temuto" è arrivato comunque da parte di un cronista, nel corso dell'incontro presso la sala Pasolini. Così il Governatore, preferendo non esprimere commenti, ha risposto: "Pensate alle nuove generazioni e agli asili nido, non vi preoccupate di queste effervescenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento