rotate-mobile
Cronaca

Viola i domiciliari e va dalla sua ex con un coltello, l'8 marzo: arrestato 33enne a Salerno

L’uomo era giunto il 6 marzo nell’abitazione dell’ex compagna, che ha trovato però il coraggio di chiedere aiuto solo l’8 marzo

Una festa della donna da dimenticare, quella appena trascorsa, per una salernitana che ha chiesto aiuto al 112 dopo aver appurato la presenza del suo ex convivente in casa, nonostante questi fosse sottoposto ai domiciliari per stalking. L’uomo avrebbe avuto inoltre nella sua disponibilità un grosso coltello da cucina.

Il blitz

Sul posto, i carabinieri della Stazione di Salerno Fratte che hanno subito messo in sicurezza la donna e la figlia: il 33enne Z.D. è stato trovato nascosto all’interno di un armadio e subito bloccato. La successiva perquisizione ha poi portato al ritrovamento di un coltello da cucina all’interno del cassetto di un comodino.

I precedenti

L’uomo era giunto il 6 marzo nell’abitazione dell’ex compagna, che ha trovato però il coraggio di chiedere aiuto solo l’8 marzo. Z.D. , già destinatario di ordinanza di custodia in carcere per gli atti persecutori poi sostituita con divieto di avvicinamento, era stato condotto ai domiciliari per violazione del divieto il 10 gennaio di quest’anno. Ora è finito nella Casa Circondariale di Fuorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola i domiciliari e va dalla sua ex con un coltello, l'8 marzo: arrestato 33enne a Salerno

SalernoToday è in caricamento