rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Pontecagnano Faiano

Violano i domiciliari per litigare con i parenti della fidanzata: due giovani finiscono in carcere

I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del tribunale di Salerno su richiesta della Procura, nei confronti di C.R, 20 anni, e M.S, 27 anni

Due giovani di Pontecagnano sono finiti in carcere. I carabinieri, infatti, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del tribunale di Salerno su richiesta della Procura, nei confronti di C.R, 20 anni, e M.S, 27 anni, per violazione degli arresti domiciliari. Sono entrambi accusati di rapina.

Il fatto

Secondo la Procura, i due sono usciti dal portone della loro abitazione per affrontare i parenti della fidanzata di C.R con cui avevano avuto un diverbio. Di qui il nuovo arresto e la reclusione nel carcere di Fuorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violano i domiciliari per litigare con i parenti della fidanzata: due giovani finiscono in carcere

SalernoToday è in caricamento