menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite familiare a Pontecagnano: fermato un uomo

La donna, riuscendo ad introdursi in casa, ha tentato di fermarlo ed è iniziata una zuffa tra i tre. In attesa dei carabinieri, poichè la situazione stava degenerando, i sanitari hanno raggiunto la famiglia

Dramma sventato, ieri sera, a Pontecagnano Faiano: nel mezzo di una lite familiare, un uomo ha minacciato di morte l’ ex moglie e il figlio 17enne. Come riporta Salernonotizie, all'arrivo dei sanitari la donna ha segnalato in strada dove si trovasse la loro abitazione quando all’improvviso l’uomo, sbucando da un vicolo, si è diretto in casa chiudendosi dentro e cominciando a picchiare il figlio 17enne.

L'intervento

La donna, riuscendo ad introdursi in casa, ha tentato di fermarlo ed è iniziata una zuffa tra i tre. In attesa dei carabinieri, poichè la situazione stava degenerando, i sanitari hanno raggiunto la famiglia e l'uomo è fuggito a casa dei suoi parenti poco distanti. A individuarlo, i carabinieri e un'ambulanza del Vopi  che hanno fermato l'uomo e lo hanno condotto al pronto soccorso in evidente stato confusionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento