menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violentò e rapinò una prostituta con due amici: condannato un infermiere

A rischiare il carcere è un 28enne di Eboli che aggredì la "lucciola" di origini sudamericana lungo la litoranea di Battipaglia

Quattro anni fa violentò e rapinò insieme a due amici (mai identificati) una prostituta sudamericana sulla litoranea di Battipaglia. Ora un infermiere di 28 anni residente Eboli, trasferitosi successivamente a Reggio Emilia, è stato condannato a quattro anni e tre mesi di reclusione dai giudici della Seconda Sezione Penale del Tribunale di Salerno. Ma nel racconto della brasiliana ci sarebbero state delle contraddizioni che per la difesa saranno oggetto di scontro in corte d’Appello dopo le motivazioni della sentenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento