menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giffoni Sei Casali, aggredisce la ex: allontanato

L'uomo, residente a Pontecagnano Faiano, non potrà avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa: in una occasione aveva anche spinto a terra la donna

Ancora, purtroppo, un episodio di violenza sulle donne: protagonista questa volta un 32enne di Pontecagnano Faiano, G. C. le sue iniziali, già noto alle forze dell'ordine, raggiunto da un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno.

In seguito ad una denuncia presentata ai carabinieri di Giffoni Sei Casali nel marzo del 2013, sono state avviate le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Salerno. I carabinieri hanno scoperto che l'uomo, allo scopo di riallacciare il rapporto di convivenza con la donna, in maniera reiterata l'aveva molestata e minacciata di morte, allargando il "trattamento" anche ai quattro figli minori della donna, generando uno stato di ansia e di paura. In una occasione il 32enne aveva addirittura atteso la donna nel cuore della notte al rientro nella propria abitazione, spingengola e facendola cadere a terra.

Nella mattinata di oggi, l'epilogo della vicenda: i carabinieri della stazione di Giffoni Sei Casali - diretti dal maresciallo Maurizio Fortunato - lo hanno raggiunto presso l'abitazione di Pontecagnano Faiano, dove risiede, notificandogli il divieto del gip.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento