menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza privata e lesioni, arrestato 29enne a Montecorice: la condanna arriva da Perugia

Condannato ad una pena definitiva, già espiata in parte in regime restrittivo e in parte agli arresti domiciliari, dovrà scontare una pena residuale di due mesi di carcerazione

Un 29enne magrebino, residente a Montecorice, è stato arrestato dai carabinieri a seguito di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Perugia. I militari della Stazione di Santa Maria di Castellabate, infatti, sono riusciti a rintracciare l’uomo, il quale è accusato dal tribunale umbro di aver commesso in quel capoluogo, nel marzo 2015, i reati di lesioni personali aggravate e violenza privata. Condannato ad una pena definitiva, già espiata in parte in regime restrittivo e in parte agli arresti domiciliari, dovrà scontare una pena residuale di due mesi di carcerazione.
L’arrestato, dopo le operazioni di fotosegnalamento, è stato rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento