menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Angri, palpeggia la vicina di casa: arrestato

Un 20enne si è introdotto in casa di una vicina e l'ha palpata alle spalle per poi fuggire: è stato in breve rintracciato e trattto in arresto per violenza e violazione di domicilio

Entra di soppiatto in casa di una vicina e, approfittando dell'effetto sorpresa, le si avvinghia alle spalle palpeggiandola: poi, probabilmente per le resistenze della donna, scappa via. E' accaduto nella giornata di ieri ad Angri, nell'agro nocerino sarnese. La vittima del palpeggiamento ha quindi allertato i carabinieri che si sono prontamente recati sul posto e dopo poco tempo hanno rintracciato ed individuato l'autore della "sortita", grazie alla descrizione fornita dalla donna. L'uomo, M. P., 20 anni, è stato tratto in arresto per violenza e violazione di domicilio e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria. Alle operazioni hanno preso parte i militari della stazione di Angri e i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Matteo Gabelloni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento