menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Mi hanno minacciata e violentata": due uomini assolti dopo sei anni

La vicenda risale al 2014 quando la presunta vittima si recò presso la stazione dei carabinieri di Eboli raccontando di essere stata rapinata e trasportata da due uomini in un’area isolata dove avrebbe subito violenze

Erano accusati di aver sequestrato e abusato sessualmente di una donna cilentana. Ma, a distanza di sei anni, sono stati assolti dal tribunale di Salerno.

Il caso

La vicenda risale al 2014 quando la presunta vittima si recò presso la stazione dei carabinieri di Eboli raccontando di essere stata rapinata e trasportata da due uomini in un’area isolata, situata nei pressi del comune di Giungano, dove sarebbe stata minacciata e stuprata da due uomini (uno originario di Ogliastro Cilento, l’altro di Napoli). Di qui le indagini svolte dai militari dell’Arma e il successivo rinvio a giudizio dei due imputati. Ma, nei giorni scorsi, al termine dell’udienza, il Gip Scermino ha disposto l’assoluzione per entrambi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento