rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Battipaglia, violenza sessuale su 54enne polacca: uomo in manette

L'uomo aveva aggredito la donna nei giorni scorsi e le indagini dei militari hanno permesso di scoprire che oltre all'aggressione l'uomo, marocchino, ha anche abusato sessualmente della donna

Si aggrava la posizione del marocchino arrestato nei giorni scorsi a Battipaglia dai carabinieri della locale stazione per aver picchiato una donna polacca di 54 anni, attualmente ricoverata in ospedale e le cui condizioni, fortunatamente, sembrerebbero tendere a migliorare, stando a quanto riferito dai militari.

In un comunicato stampa emesso dalla compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa, i militari hanno reso noto che il giudice per le indagini preliminari, su richiesta della procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere al carico del nordafricano, al quale viene contestato anche il reato di violenza sessuale.

Le indagini dei carabinieri, si legge nella nota, hanno permesso di ricostruire la dinamica dei fatti. Il tutto ha inizio alle 6 del mattino, quando la donna giunta con un pullman da Campagna si era fermata nei pressi dello svincolo di Battipaglia. Costretta ad appartarsi per un bisogno fisiologico veniva aggredita alle spalle dall’extracomuntario ubriaco che la conduceva con la forza all’interno della fatiscente roulotte dove abitava, abusando di lei ripetutamente e picchiandola selvaggiamente per vincere ogni tentativo di opporsi alla violenza. L’uomo si era quindi allontanato intimando alla donna di non muoversi e proprio in quel frangente la polacca era riuscita a chiedere aiuto con il suo cellulare ai carabinieri.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, violenza sessuale su 54enne polacca: uomo in manette

SalernoToday è in caricamento