Violenze sessuali nel centro massaggi: spunta un'altra vittima del "branco"

Grazie alle registrazioni fatte con i telefonini gli inquirenti stanno risalendo all'identità degli stupratori e soprattutto dei ragazzi finiti nel loro mirino. Trovati diversi video e messaggi Whats App

Spunta una seconda vittima del gruppo di uomini che, nei mesi scorsi, avrebbe violentato un ragazzino di 17 anni in un centro massaggi di Cava de’ Tirreni. Si tratterebbe – rivela Il Mattino – di un altro giovane, di età compresa tra i 17 e i 18 anni, il cui volto è stato estrapolato da un video, ora al vaglio del sostituto procuratore Elena Guarino, registrato dal telefonino di G. A, il 51enne metelliano finito in manette insieme a S. C, con le pesantissime accuse di violenza sessuale di gruppo, riproduzione e diffusione di materiale pedopornografico e privazione della libertà personale.

Si tratta di filmati, in cui si vede chiaramente il minore costretto a un massaggio erotico, che potrebbero portare alla scoperta di una grossa rete di pedofilia. La Procura, infatti, sta controllando nei dettagli tutto il materiale fotografico contenuto nei telefonini degli indagati, dove sarebbero stati trovati anche dei messaggi inviati con l’applicazione whatsapp con cui il 51enne contattava altre persone, tutte residenti in provincia di Salerno, che potrebbero presto essere iscritte sul registro degli indagati, alle quali proponeva incontri sessuali presso la sua struttura insieme ai ragazzini. Ciò avrebbe sorpreso gli inquirenti è il fatto che l’uomo, massaggiatore qualificato, anche quando ormai sapeva di essere nel mirino delle forze dell'ordine avrebbe continuato ad importunare il ragazzino chiedendogli, a volte anche minacciandolo, se era stato lui a denunciarlo e pretendendo degli appuntamenti chiarificatori a cui il minore non ha mai acconsentito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento