Violenza sessuale e minacce a 14enne, arrestato 20enne a Laurito

Il ventenne è stato fermato dai carabinieri. Avrebbe costretto, sotto minaccia, un quattordicenne in due occasioni a subire molestie sessuali. Le indagini, scattate dopo una denuncia, sono durate oltre un anno

Arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata da minacce nei confronti di un minorenne di 14 anni. è accaduto a Laurito, piccolo centro cilentano a sud di Salerno. Dopo oltre un anno di indagini a seguito di una denuncia i militari lo hanno arrestato con l'accusa di violenza sessuale aggravata, in quanto commessa con minaccia, nei confronti di un ragazzino di 14 anni. Il giovane avrebbe costretto il 14enne a subire atti sessuali consistenti nel palpeggiamento dei propri organi genitali. Questa mattina i carabinieri della stazione di Laurito hanno dato esecuzione, nei confronti del giovane, all'ordinanza di custodia cautelare in carcere, con contestuale trasferimento all'ospedale psichiatrico giudiziario di Napoli, emessa dalla procura di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento