Nocera Inferiore, violenta ripetutamente la ex: arrestato

Un 33enne si è introdotto con l'inganno nella casa della ex compagna e l'ha ripetutamente violentata sino all'arrivo dei carabinieri. E' stato arrestato e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni

Violenta ripetutamente la ex compagna, dalla quale si era separato da un anno: il deprecabile episodio si è verificato a Nocera Inferiore. In seguito alla segnalazione da parte di terzi i carabinieri della locale stazione si sono recati presso l'abitazione di una donna nella quale, si legge in una nota stampa della compagnia di Nocera Inferiore, l'ex compagno si era introdotto con una scusa. L'uomo aveva quindi preso ad abusare sessualmente della donna, che aveva anche tentato la fuga, scappando dall'abitazione.

L'aggressore era tuttavia riuscito a riportarla in casa e a vincere la sua resistenza, abusando quindi di lei. I carabinieri hanno fatto irruzione e hanno bloccato ed indentificato l'aggressore: si tratta di F. R., 33 anni. L'uomo era già stato colpito da un divieto di avvicinamento alla donna in quanto indagato per violenza privata, lesioni personali e minacce nei confronti della ex. E' stato quindi condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni. La donna è stata invece condotta presso l'ospedale nocerino, dove i sanitari hanno riscontrato lesioni guaribili in sette giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento