menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottati, violenza sessuale e percosse alla compagna incinta: nei guai un rumeno

Nei giorni scorsi, è scattato l'allontanamento dall'abitazione familiare per un uomo rumeno accusato di violenza sessuale e percosse sulla testa e sulla pancia nei confronti della compagna

Orrore ad Ottati, nel salernitano, dove, nei giorni scorsi, è scattato l'allontanamento dall'abitazione familiare per un uomo rumeno. Violenza sessuale e percosse sulla testa e sulla pancia nei confronti della compagna, sua connazionale, anche durante la gravidanza: queste le pesanti accuse per lo straniero.

Gli accertamenti

Grazie alle indagini e alle informazioni emerse durante i frequenti ricoveri della donna presso l’ospedale di Polla, è stata disposta da parte della magistratura la misura cautelare. Proseguono, quindi, gli accertamenti dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento