rotate-mobile
Cronaca Ottati

Ottati, violenza sessuale e percosse alla compagna incinta: nei guai un rumeno

Nei giorni scorsi, è scattato l'allontanamento dall'abitazione familiare per un uomo rumeno accusato di violenza sessuale e percosse sulla testa e sulla pancia nei confronti della compagna

Orrore ad Ottati, nel salernitano, dove, nei giorni scorsi, è scattato l'allontanamento dall'abitazione familiare per un uomo rumeno. Violenza sessuale e percosse sulla testa e sulla pancia nei confronti della compagna, sua connazionale, anche durante la gravidanza: queste le pesanti accuse per lo straniero.

Gli accertamenti

Grazie alle indagini e alle informazioni emerse durante i frequenti ricoveri della donna presso l’ospedale di Polla, è stata disposta da parte della magistratura la misura cautelare. Proseguono, quindi, gli accertamenti dei carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottati, violenza sessuale e percosse alla compagna incinta: nei guai un rumeno

SalernoToday è in caricamento