Virus cinese, rafforzati i controlli in Italia: attivate due ambulanze a Salerno

È salito a 17 il numero dei morti in Cina per l'infezione del nuovo coronavirus di Wuhan ritenuto responsabile di una nuova polmonite che si sta sviluppando in maniera pandemica nel paese asiatico

È salito a 17 il numero dei morti in Cina per l'infezione del nuovo coronavirus di Wuhan ritenuto responsabile di una nuova polmonite che si sta sviluppando in maniera pandemica nel paese asiatico. Il nuovo virus cinese 2019-nCoV è stato denominato Wuhan dal nome della metropoli capoluogo della provincia di di Hubei. Nelle città si è sviluppato il virus misterioso e il primo focolaio è stato individuato nel locale mercato del pesce.  Secondo le autorità cinesi, già 470 persone risultano infettate dal coronavirus mentre casi si sarebbero registrati anche in aree densamente popolate

A Salerno

Nelle ultime ore è scattata l’emergenza anche in Italia con attivazione di procedure di profilassi su prodotti cinesi importati e viaggiatori potenzialmente infettati dal micidiale virus. Intanto resta alta l’attenzione anche in Campania. A Salerno, ad esempio, due ambulanze con a bordo personale specializzato dell’Humanitas sono pronte ad intervenire ad eventuali richieste del 118. L'ospedale di riferimento per le cure è il "Monaldi" di Napoli.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento