"Vita nuova": restaurata l'opera nella villa comunale di Salerno

L'opera è un dono dello scultore Antonio Caroniti alla sua città: si tratta di un lavoro a tre mani che ha visto l'intervento, oltre che di Caroniti, anche di Ferdinando Bove ed Alessandro Granata

Foto di Antonio Capuano

E' stata restaurata la suggestiva scultura "Vita nuova", nella villa comunale di Salerno. Le intemperie e il tempo trascorso, infatti, avevano arrecato diversi danni al legno dell'opera che rappresenta la natura sempre tesa a rinascere dalle proprie radici, nonostante i continui ostacoli posti dall’uomo.

L'opera

L'opera è un dono dello scultore Antonio Caroniti alla sua città: si tratta di un lavoro a tre mani che ha visto l'intervento, oltre che di Caroniti, anche di Ferdinando Bove ed Alessandro Granata dell'associazione EducArti. Grazie ad alcuni lavori di recupero, dunque, "Vita nuova" è tornata a risplendere, incuriosendo cittadini e turisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura dei ristoranti in Campania: la Regione pubblica il video

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento