Workshop "Più di ogni cosa dormiamo - 18 e 19 ottobre - Università degli studi di Salerno e parco archeologico di Paestum

Il primo convegno nazionale interamente dedicato al sonno, organizzato da Rinaldi Group, Università degli Studi di Salerno e Parco Archeologico di Paestum

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Più di ogni cosa dormiamo. Miti, storie, scienze e tecnologie del sonno. Università degli studi di Salerno – Campus di Fisciano Parco Archeologico di Paestum 18 e 19 ottobre 2018 Il sonno, insostituibile processo fisiologico dell’uomo e inesauribile fonte di ispirazione culturale per l’umanità, è il fil rouge della due giorni di approfondimento scientifico che si terrà i prossimi 18 e 19 ottobre presso due sedi di grande prestigio. La prima giornata sarà tenuta la Sala Conferenze del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale (DISPAC) dell’Università degli studi di Salerno – Campus di Fisciano. Il giorno successivo i lavori si sposteranno presso il Parco Archeologico di Paestum, l’antica Poseidonia fondata dai coloni greci tra il VII e il IV secolo avanti Cristo. L’evento, stimolato e promosso dalla Rinaldi Group, tra le aziende leader in Italia nel settore della produzione di sistemi per il riposo, si pone l’obiettivo di condividere e diffondere la conoscenza sul sonno discutendone in termini di iconografia e rappresentazione, ambiente e cultura materiale, medicina e salute. L’elemento che più di ogni altro caratterizza quest’evento è l’aver messo intorno allo stesso tavolo studiosi di diverse discipline al fine di rappresentare, attingendo ad una sì ricca tavolozza di colori, una varietà e una profondità di sfumature su un argomento che sempre più appare trasversale alla vita di ciascuno di noi. Si discuterà, tra l’altro, dei dispositivi del sonno nell’antichità, così come delle più moderne tecnologie e dei nuovi materiali per il comfort del sonno, di medicina e disturbi del sonno, così come delle rappresentazioni del sonno e del sogno nella letteratura greca e romana.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento