Lo yacht "Royal Romance" avvistato nel mare di Salerno

Si tratta di un’imbarcazione costruita da Feadship come scafo #1005 e progettata da De Voogt Naval Architects

Lo yacht (Foto Party Vista Mare)

Questa mattina lo yacht di lusso “Royal Romance” è stato avvistato nel mare di Salerno. Si tratta di un’imbarcazione costruita da Feadship come scafo #1005 e progettata da De Voogt Naval Architects.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le caratteristiche

Il suo design degli interni è fatto da Seymour Diamond. È alimentata da due motori diesel MTU da 3,004 hp. Una delle sue caratteristiche esterne comprende una piscina situata sul ponte di poppa principale lunga 12 metri. Lo yacht (di proprietà del politico e magnate ucraino filorusso Viktor Medvedchuk, amico di Vladimir Putin) può accogliere fino a 14 persone e a 22 membri di equipaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento