Calzoni ripieni con peperoncini verdi: la ricetta

Più piccoli sono perfetti per l'aperitivo, uno tira l'altro

Ingredienti:
300 gr di farina 00
15 gr di lievito di birra
170 ml di acqua appena tiepida
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio d’oliva
700 gr di peperoncini verdi
250 di pomodorini
olive di Gaeta q.b.
aglio
olio extravergine d’oliva
prezzemolo
sale
olio di semi di girasole per la frittura

Procedimento:
Versare la farina in una ciotola, versare da un lato il sale ed al centro il lievito sbriciolato, lo zucchero, l’acqua e l’olio; mescolare ed impastare per circa 15 minuti, ricoprire con un telo e far riposare in un luogo caldo per circa mezz’ora. Passato questo tempo, prendere l’impasto senza sgonfiarlo e formare tante palline, poggiarle sul piano infarinato, coprire con un telo e far riposare ancora mezz’ora.
Lavare i peperoncini e togliere i semi che sono all’interno, far saltare in padella alcuni minuti con olio, aglio e sale, aggiungere i pomodorini tagliati a pezzi, le olive ed il prezzemolo. Cuocere 10 minuti, fino a che non risultano morbidi.
Stendere le palline di impasto, mettere al centro un po’ peperoncini (lasciati intiepidire), richiudere bene i bordi, mettere sul piano infarinato e lasciar lievitare mezz’ora. Cuocere in olio bollente, basteranno pochi minuti per lato, finchè non sono dorati.

Si parla di

Calzoni ripieni con peperoncini verdi: la ricetta

SalernoToday è in caricamento