rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cucina

Festa della donna, profumo di mimose nell'aria e in tavola: la torta

Semplice la preparazione della torta per la quale bisogna preparare un pan di Spagna sia per fare la base che per sbriciolarla sulla torta

Profumo di mimose, nell'aria, per la festa della donna. E per le più golose, non può mancare in tavola la torta mimosa cher ricorda il caratteristico fiorellino giallo simbolo dell'8 marzo. Semplice la preparazione della torta per la quale bisogna preparare un pan di Spagna sia per fare la base che per sbriciolarla sulla torta.

Per la preparazione del dolce, dunque, si parte proprio dal pan di Spagna sbattendo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben fermo per poi aggiungere la farina e la fecola setacciandole. Il composto ottenuto va versato in uno stampo e cotto in forno statico per 40 minuti circa a 150 gradi. Quindi, si lascia raffreddare e intanto è necessario tagliare orizzontalmente un disco di 1 cm di spessore (che poi verrà bagnato con il rum) e scavare il restante pan di Spagna per poter ricavare dei pezzetti per ricoprire la torta. Una volta pronta la crema pasticcera, bisogna preparare la panna montata con lo zucchero a velo. Si mescola, infine, la panna alla crema pasticcera ottenendo la crema che farcirà il pan di Spagna il quale va ricoperto col disco tagliato, stendendo il resto della crema e decorando con i ciuffetti messi da parte per completare il dolce. Una prelibatezza tutta da gustare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della donna, profumo di mimose nell'aria e in tavola: la torta

SalernoToday è in caricamento