Centro storico di Giffoni: si abbassa l'Imposta Municipale Propria sulle case

Un’altra importante novità, questa rivolta a tutti i proprietari terrieri di Giffoni Sei Casali, è quella di ridurre di un punto percentuale l’Imu sui fondi agricoli: l’aliquota passa così dallo 0,6 allo 0,5%

Il sindaco

Si abbassa l’Imposta Municipale Propria per le abitazioni situate nel centro storico di Giffoni Sei Casali. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale che si è tenuto questa mattina, lunedì 29 giugno, è stato deliberato, per andare incontro alle famiglie che hanno risentito della crisi economica causata dall’emergenza sanitaria Covid-19, l’abbassamento dell’Imposta. L’Assise, su proposta del Sindaco Francesco Munno, ha approvato all’unanimità le agevolazioni alle aliquote Imu dovute per l’anno 2020.  

Gli immobili interessati

Particolare attenzione è stata rivolta agli immobili situati nei centri storici dei casali di Capitignano, Sieti e Prepezzano, la cui aliquota a carico dei titolari è diminuita di un punto percentuale, la nuova tariffa infatti, passa dal 1,06 allo 0,96%. In sostanza, saranno circa 1.500 i contribuenti che quest’anno avranno un significativo abbattimento nei costi. Un’altra importante novità, questa rivolta a tutti i proprietari terrieri di Giffoni Sei Casali, è quella di ridurre di un punto percentuale l’Imu sui fondi agricoli: l’aliquota passa così dallo 0,6 allo 0,5%.  A questi provvedimenti si aggiunge il rinvio del pagamento della prima rata dell’Imu, la cui scadenza già è stata procrastinata per tutti al 31 agosto.

Parla il sindacoFrancesco Munno

"L’abbattimento di un punto percentuale dell’imposta Imu sugli immobili situati nei centri storici della nostra cittadina è frutto di una scelta coraggiosa ed epocale fortemente voluta da questa amministrazione comunale. Un provvedimento sottoscritto dalla Giunta qualche giorno fa e approvato dal Consiglio comunale a cui va la mia riconoscenza. Oggi le nuove aliquote vanno ad agevolare numerose famiglie di Giffoni Sei Casali le cui abitazioni sono ubicate nei centri storici.

Già stiamo al lavoro per migliorare il provvedimento per il prossimo anno. Un sentito ringraziamento voglio rivolgerlo agli uffici comunali, in modo particolare al responsabile del servizio Tributi, dottor Maurizio Pierro per l’intensa attività svolta che ha permesso di recuperare le risorse utili all’intervento sovra descritto, e al gruppo consiliare di minoranza per aver dimostrato piena collaborazione"

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento