menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Gerardo Scafuro

Foto di Gerardo Scafuro

Da 1 a 10 euro per i non residenti: la mappa dei costi per le spiagge libere in Costiera, monta la protesta

Intanto, a Positano, i non residenti potranno accedere alle spiagge pagando 10 euro a postazione e a Minori la tariffa per i tratti liberi è di 4 euro, sempre solo per i non residenti

Dovrebbero riaprire ufficialmente il 25 giugno, le spiagge libere di Marina di Vietri: il sindaco Giovanni De Simone ha stabilito che l'ingresso avverrà in modo gratuito per i residenti, previa prenotazione (tramite app o telefonicamente) e per i cavesi, grazie all’accordo raggiunto con il primo cittadino Vincenzo Servalli. Il comune di Cava, dal canto suo, metterà a disposizione, per il tempo necessario, personale della Protezione Civile, in funzione di presidio. Tutti gli altri bagnanti, invece, pagheranno 1 euro per accedere in spiaggia. E non mancherà l'installazione di impianti di videosorveglianza ad hoc per garantire il rispetto delle distanze di sicurezza.

Le spiagge a Battipaglia

La situazione in Costiera

Intanto, a Positano, i non residenti potranno accedere alle spiagge pagando 10 euro a postazione e a Minori la tariffa per i tratti liberi è di 4 euro, sempre solo per i non residenti. A questo, ovviamente, va aggiunto il costo del parcheggio che, a Ravello, intanto, è stato dimezzato proprio per incentivare il turismo. E' chiaro che le tariffe mirino a scoraggiare assembramenti e le situazioni di rischio, in termini di prevenzione post Covid. Ma è altrettanto vero che, in qualche comune, come Positano, probabilmente immaginare il pagamento di 10 euro al giorno, sommato al costo per i parcheggi o per gli spostamenti sui mezzi pubblici, equivale a richiedere una spesa considerevole che non tutti i bagnanti potrebbero concedersi. Monta la protesta sui social.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento