Economia

Accuse per le perdite dell'aeroporto di Pontecagnano, la replica della società di gestione

"Le perdite di esercizio registrate negli ultimi tre anni sono di 1.875.972 euro nel 2015, di 1.728.770 nel 2016 e di 1.242.507 euro nel 2017. Quindi risultano in evidente calo", si legge su una nota

Non tardano ad arrivare le precisazioni della società di Gestione dell'Aeroporto di Salerno, in merito agli articoli apparsi negli ultimi giorni sui giornali. "Le perdite di esercizio registrate negli ultimi tre anni sono di 1.875.972 euro nel 2015, di 1.728.770 nel 2016 e di 1.242.507 euro nel 2017. Quindi risultano in evidente calo", si legge su una nota.

La precisazione

"In riferimento alle spese del personale, giova ricordare che l'Aeroporto di Salerno è l'unico Aeroporto d'Italia a dover pagare direttamente i Vigili del Fuoco Aeroportuali. - continuano dalla società - Si ribadisce che l'infrastruttura aeroportuale è un'importante opera nell'ambito del sistema aeroportuale nazionale e regionale, in particolare si sottolinea l'importanza che può avere nello sviluppo dell'intera area (Provincia, alta Calabria, bassa Campania e Basilicata) per il contributo che può assicurare allo sviluppo del turismo delle attività industriali e commerciali, con ricadute importanti sull'occupazione dell'indotto e della mobilità nazionale". Infine, la società annuncia che è in corso un'importante operazione societaria finalizzata alla costituzione, primo esempio in Italia, di una rete aeroportuale regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accuse per le perdite dell'aeroporto di Pontecagnano, la replica della società di gestione

SalernoToday è in caricamento