rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Economia

Aeroporto, è scontro tra la Gesac e Guido Arzano sulla gestione dello scalo

Il presidente dell'ente camerale replica alla Gesac che aveva rivendicato la gestione dello scalo dopo la pubblicazione del bando: "Se vogliono gestire presentino un piano industriale"

E' scontro sull'aeroporto di Salerno tra la società Gesac e la Camera di Commercio di Salerno: lo riporta il Corriere del Mezzogiorno. Secondo quanto si è appreso all'indomani della pubblicazione del bando per la cessione ai privati del 65% delle quote della società consortile la Gesac ha rivendicato la gestione dello scalo in base a vecchi accordi di programma. Accordi dei quali il presidente della Camera di Commercio di Salerno Guido Arzano non vuol sentir parlare: il presidente dell'ente camerale, socio del consorzio aeroportuale, ha dichiarato che la Gesac se vuole gestire lo scalo dovrà presentare un piano industriale ovviamente dopo aver convocato un tavolo istituzionale. Se Gesac vuole gestire lo scalo, ha aggiunto Arzano, deve investire indipendentemente dalle risorse degli enti pubblici. Sulla Gesac critico anche il presidente della provincia Edmondo Cirielli, che si è espresso sulla stessa lunghezza d'onda di Guido Arzano.

Nelle scorse settimane il consorzio aeroportuale presieduto da Antonio Fasolino aveva approvato il bando per la cessione del 65% dell'aeroporto a privati. Bando che è stato poi inviato al ministero delle infrastrutture e dei trasporti: tocca al dicastero esprimere un parere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, è scontro tra la Gesac e Guido Arzano sulla gestione dello scalo

SalernoToday è in caricamento