rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Aeroporto, Fasolino attacca Vetrella e De Luca

Il presidente dello scalo salernitano critica sindaco e assessore regionale. Guido Arzano: "Abbassiamo i toni"

E' polemica circa la situazione dell'aeroporto Salerno - Costa d'Amalfi. In una intervista al quotidiano Il Mattino infatti Antonio Fasolino, presidente dello scalo salernitano, ha duramente attaccato chi, tra Napoli e Salerno, "ostacola lo sviluppo definitivo dell'aeroporto".

Fasolino, nell'intervista a Il Mattino, ha duramente criticato sia l'assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella sia il sindaco di Salerno - e viceministro delle infrastrutture e dei trasporti - Vincenzo De Luca: "Ci sono tanti pensatori, sia politici che funzionari, che anche in Regione fanno di tutto per bloccare l’aeroporto, perché stupidamente lo vedono contrapposto a Napoli. Un nome su tutti? L’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella. E mi riferisco purtroppo allo stesso sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, che quando non parla un linguaggio di verità fa esattamente il gioco di chi non vuole che il Costa d’Amalfi diventi realtà nel panorama aeroportuale regionale".

A gettare acqua sul fuoco ha provato Guido Arzano, presidente della Camera di Commercio: in una nota diffusa nel pomeriggio il presidente dell'ente camerale, "in riferimento ad alcune dichiarazioni apparse sugli organi d’informazione riguardanti l’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi", ha rivolto un appello "ad abbassare i toni ed evitare polemiche e scambi di accuse. La delicatezza del momento - ha concluso Arzano - impone a tutti noi di restare concentrati e raccogliere tutte le energie affinché ognuno, nell’ambito delle rispettive competenze, si adoperi in modo sinergico per raggiungere l’unico vero e grande obiettivo: lo sviluppo definitivo dell’infrastruttura”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, Fasolino attacca Vetrella e De Luca

SalernoToday è in caricamento